Sette passi sul cavo” è il laboratorio di funambolismo con Andrea Loreni e Claudia Conti, all’interno dell’evento Borgate dal vivo a Vaie. Un’esperienza di  Book immersion sulle parole del libro “Breve corso di funambolismo per chi cammina col vento. Sette passi per attraversare la vita”, edito da Mondadori. L’appuntamento è sabato 28 maggio ore 14 a Vaie (TO) in piazza Del Priore. In caso di maltempo l’evento si terrà nell’adiacente palestra comunale. 

Poche figure come quella del funambolo riverberano con altrettanta chiarezza d’immagine nella mente delle persone; e poche figure uniscono in una sola parola un’idea quasi impensabile da mettere in pratica e, allo stesso tempo, una sensazione profonda, viscerale, radicata nelle sensazioni vitali di un’epoca incerta, in cui tutto pare in perenne ridiscussione, in cui non esiste la libertà di fare affidamento su certezze che, in qualunque momento, possono andare in frantumi. In cui, infine, molti sentono sotto i propri piedi solo un cavo sottile, e il rischio di cadere a ogni soffio di vento. 

Andrea Loreni ribalta questo concetto con il suo lavoro e le sue parole: l’incertezza data dall’equilibrio sul filo teso è in realtà una prospettiva nuova che spalanca sotto i piedi un paesaggio mai visto. Per sperimentare in prima persona l’equilibrio, sul cavo e nella mente, Andrea Loreni porta in Val di Susa un breve corso di funambolismo dal titolo “Sette passi sul cavo”. Lo organizza a Vaie, nel cuore della bassa valle, spazio dalla conformazione geografica lunga e stretta, dove il vento soffia forte incanalato nel tunnel naturale tra i due versanti, il progetto Book Immersion, ideato da Revejo in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Valle Susa e l’Unione Montana Valle Susa. 

Sotto la sua guida, il pubblico può immergersi nelle parole del libro e partecipare a un laboratorio di filo teso per ripercorrere i “sette passi” di cui parla Loreni. Durante il laboratorio esperienziale, il cavo teso viene usato come strumento di esplorazione e consapevolezza. Con esercizi tratti dalla meditazione, dal funambolismo e dalla ginnastica Bothmer, viene allenata la postura psico-fisica del funambolo e vissuti i suoi riverberi interiori. Destrutturando le rigidità del corpo e della mente si può re-imparare a camminare e a relazionarsi con gli altri, con lo spazio che circonda e con il cammino individuale di ciascuno.

Insieme a Claudia Conti 

Da più di vent’anni presente nel mondo dell’acrobatica aerea come artista e formatrice, sta completando attualmente la formazione per insegnanti di ginnastica Bothmer (formazione al movimento basata sulla sintonia tra la figura umana e le dimensioni dello spazio praticata principalmente nelle scuole Waldorf). Tecnico Salute e Fitness di Acrobatica Aerea riconosciuto dalla F.G.I. 

Per informazioni:

Sabato 28 maggio 2021, ore 14:00

Vaie (TO), piazza Del Priore. In caso di maltempo l’evento si terrà nell’adiacente palestra comunale. 

Partecipazione al laboratorio (per un massimo di 30 iscritti): 10 euro

info@borgatedalvivo.it

http://www.borgatedalvivo.it/