fbpx
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Arti e Periferie

Giugno 1 @ 14:30 - 17:30

Andrea è ospite di ARTI E PERIFERIE, un progetto integrato che vede tre convegni per conoscere esperienze d’arte in contesti di confine, e per riflettere sui loro molteplici significati. L’appuntamento con Andrea è il terzo dei tre, l’1 giugno, da seguire in presenza presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca o in remoto. Ma non solo, il progetto prevede anche una serie di eventi collaterali, organizzati da enti amici della rassegna, impegnati da sempre nell’utilizzo dei linguaggi dell’arte nelle periferie delle città, ai confini delle regioni e degli stati, nelle zone marginali della società.

Il programma

Mercoledì 6 aprile 2022 – dalle 14:30 alle 17:30

AULA MARIO MARTINI — EDIFICIO U6-4

LE ARTI E LE PERIFERIE URBANE: Arti di Strada e di Quartiere

Il viaggio inizia alla scoperta di emergenze artistiche che si sviluppano ai margini dei quartieri e nelle frange, nelle fessure, nelle soglie della contemporaneità metropolitana. Soglie talvolta fisiche, geografiche, topografiche; altre volte sociali, culturali, immaginali. Alla ricerca dei valori, dei significati, delle possibili implicazioni e connessioni che queste forme d’arte possono attivare nei contesti urbani.

Mercoledì 4 maggio 2022 – dalle 14:30 alle 17:30

AULA MARIO MARTIN I — EDIFICIO U6-4

ARTI E TERRITORI DI CONFINE: Artisti e Forme d’Arte tra cultura e natura

Il percorso prosegue oltre il punto in cui finiscono le case e iniziano i confini della città, per arrivare dove finiscono le case e inizia la natura, lambiente, gli ecosistemi. Anche qui nascono espressioni artistiche; anche qui l’urgenza di senso interpella la creatività per generare narrazioni, poetiche, discorsi, simboli.

Mercoledì 1 giugno 2022 – dalle 14:30 alle 17:30

AULA LUISELLA SIRONI – EDIFICIO U4-8

INCONTRI AL CONFINE: periferie e margini tra arti e umanità

In chiusura del percorso, vengono rilanciate questioni aperte relative al rapporto tra il confine, la periferia, la marginalità, il limite, intesi nelle loro diverse forme — urbanistiche e naturalistiche, sociali e culturali, personali e collettive —, da una parte, e, dall’altra, le potenzialità delle forme d’arte di creare senso e valore, di generare legami e coesione, di tessere l’esperienza umana, nel suo rapporto con i luoghi, il territorio, i contesti di vita, nella sue dimensioni individuali e collettive.

Qui il link per iscriversi – https://forms.gle/YwPJVStTgCWoVLaW7 disponibile anche in forma semplice – www.bit.ly/artieperiferie_bicocca 

Luogo

Università degli Studi di Milano Bicocca