TERZA TAPPA DELLA FORMAZIONE DI UN TEAM ITALIANO CHE PARTECIPERÀ AL PROGETTO EUROPEO WIRES CROSSED:
il funambolismo come tecnica circense ma anche come strumento di benessere accessibile da chiunque con un’eccezionale performance condivisa da 400 persone nell’ambito di Galway Capitale Europea della Cultura 2020

Il laboratorio, che si terrà al Parco Dora di Torino dal 23 al 29 marzo (orario 10.30 – 13 e 14.30 – 17) è aperto anche a chi non ha partecipato ai due precedenti.
Durante questo laboratorio si continuerà il lavoro con il cavo basso e con l’utilizzo del bilancere, cosi da esercitare la postura del funambolo, per scoprirne tutto il suo potenziale.
Si comincerà però a sviluppare la fiducia necessaria ad arrivare alla prova del cavo alto (h4 mt, con dispositivo di sicurezza dall’alto).

Non sono necessari prerequisiti, Wires Crossed si basa sulla convinzione che il funambolismo è allo stesso tempo una spettacolare arte circense accessibile a persone di tutte le età e
abilità e un potente strumento di consapevolezza che promuove il benessere mentale e fisico.

l laboratori prevedono una parte esperienziale condotta da Andrea Loreni – Il Funambolo specializzato in traversate a grandi altezze e praticante la meditazione Zen, intervallata a momenti di riflessione e rielaborazione dell’esperienza vissuta a cura della Dott.a Giulia Schiavone, pedagogista, formatrice e dottore di ricerca in Scienze della Formazione e della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

I laboratori prevedono come obiettivo ultimo (ma non vincolante) la partecipazione al crossing-evento WiresCrossed2020 a Galway nei giorni 8 e 9 agosto.

COME CAMMINARE CON NOI

Per informazioni e iscrizioni al laboratorio, senza l’obbligo di garantire la presenza ai successivi eventi, scrivete un email a wirescrosseditalia@ilfunambolo.com

FUNAMBULISM REVOLUTION – WIRES CROSSED ITALIA

E’ il progetto vincitore del bando Boarding Pass Plus promosso dal MiBACT, nato da un’idea di Andrea Loreni – Il Funambolo e presentato dalla FLIC Scuola di Circo, in collaborazione con la cooperativa CITA, il Dinamico Festival e altri partner europei.

MAGGIORI INFO IN
www.wirescrosseditalia.com